giovedì 25 febbraio 2010

ecografia del primo trimestre

Martedì siamo andati a fare finalmente l'ecografia del primo trimestre. Mi hanno chiamata e hanno fatto aspettare fuori il maritozzo fino a nuovo ordine (che si è parecchio innervosito per questa prassi). Mi metto sul lettino e l'ecografista inizia a guardare il monitor e a prendere le misure. Ad un certo punto si mette a ridere e penso "ah, ci risiamo, sta dando spettacolo". Le chiedo "cosa sta facendo?" "si gratta la testa!" "di nuovo?!". Fanno entrare il maritozzo e ci girano lo schermo per vedere il panzerotto che si beava contemporaneamente nelle sue due attività preferite: ciucciarsi il dito e grattarsi la testa.. che dite, lo scritturo già per Zelig???

martedì 23 febbraio 2010

Del concetto di riposo

Chiariamo una cosa: va bene, sono una persona pigra, molto pigra, ma non mi piace stare accozzata al divano tutto il giorno tutti i giorni senza nulla da fare, se non aspettare le 15 per vedere "smallville" e le 16,35 per vedere "reparto maternità", cercando di fare passare il tempo in mezzo tra pisolini, mangiate e coltivazione di fattorie su facebook. Eppure devo stare a riposo, e dopo l'ultimo tipo di fitte comparse sono stata specificatamente invitata a stare "seduta e ogni tanto sdraiata", per cui non è che io mi senta malata, non è che io sia svogliata, non è che voglia stare nella bambagia perché "oh mamma sono incinta", semplicemente.. non posso. E allora sono stufa di sentirmi dire che devo camminare perché sennò ingrasso, che devo muovermi perché fa bene, che ora che sono a casa devo andare in piscina.. non capisco: cosa c'è di così difficilmente comprensibile nel concetto di "riposo"???
E sono altresì stanca di avere la casa sporca e in disordine, i piatti sempre da lavare, lavatrici da stendere, pavimenti e bagno da pulire, pranzi e cene da cucinare (e quanto mi viene il voltastomaco a cucinare!) e non poterlo fare. E avere raramente qualcuno che lo fa per me. Mio marito arriva tardi e sfatto e io mi sento uno schifo a chiedere che faccia tutto lui, finisce che qualcosina la faccio io, finisce che esagero e il giorno dopo devo starmene sdraiata tutto il giorno.. la verità è che non so come risolvere la situazione: sono arrabbiata e mi sento impotente. So che questi non sono problemi: in fondo per il resto sto bene e anche il panzerotto è in forma, ma io sono abituata a fare tutto da me e a risolvermi tutto da sola e non mi vivo bene questa sorta di dipendenza dagli altri.
Scusate lo sfogo ma ne avevo proprio bisogno.. se qualcuno/a ha qualche consiglio illuminante o sa dove acquistare una bacchetta magica me ne renda partecipe!!

domenica 21 febbraio 2010

tredicesima settimana

A parte il mal di testa feroce di un giorno e mezzo che mi colse a metà settimana (per il quale sognavo l'oki in qualsiasi forma e intanto mi imbottivo di paracetamolo senza grossi risultati), questa settimana è andata molto meglio, poi il vento di fine settimana mi ha portato un sferzata di energia e sono anche riuscita a muovermi un poco.. Sono addirittura uscita per un aperitivo -ooohhh O.O - anche se più di un paio d'ore non sono durata e mi sono scoperta sempre più schizzinosa nei confronti dei bagni pubblici.
Stamattina siamo partiti alla volta di casa dei miei per pranzo e in tangenziale la macchina si è fermata in corsa e non è più ripartita.. così abbiamo dovuto aspettare il carro attrezzi (con notevole conseguente esborso di denari, ovvio) e ritornarcene a casa (e mia mamma aveva fatto la lasagna vegetariana!!! sniff..).. ma c'era il sole, faceva bello, c'era il vento (penso di essere una delle poche persone che lo ama) e avevamo comprato il pesto.. e -guarda un po'- proprio di pasta al pesto avevo voglia!!
Mi dispiace solo per il mio maritozzo che domani dovrà andare al lavoro in bus, mettendoci il triplo del tempo, intanto aspetteremo il verdetto sull'auto.
E ora De André canta sui rai3 e mi consola dai tristissimi esiti del festival..
..e aspetto martedì per fare l'ecografia :)

domenica 14 febbraio 2010

dodicesima settimana

Finalmente! La tanto agognata dodicesima settimana è arrivata! Da quando sono a casa va molto meglio (anche perché ormai sono tutt'uno col divano!), anche se mi rendo conto che mi basta pochissimo per stancarmi: stamattina sono andata a Messa e sembrava avessi scalato il monte Bianco.. ho soffiato come un asino perchè mi mancava il fiato per 10 minuti di orologio quando sono tornata e ho dovuto dormire mezz'ora per ripigliarmi! mah..
Comunque da quando ho visto il personaggio che mi porto appresso sono molto più serena e ho ricominciato la mia ricerca-analisi dei pannolini lavabili: per ora i miei preferiti sono i tots bots (http://www.lacasadelbimbo.it/vendita-pannolini-bambino-scheda.php?repid=R5_7&rid=R5&art_cod=00158).. li trovo meravigliosissimi (anche se effettivamente non è che siano i più economici)!! Ho scoperto poi che la provincia di Torino da' la possibilità di avere fino a 4 buoni sconto per l'acquisto di kit di pannolini lavabili.. il problema è che ha stipulato questa convenzioni con solo 5 aziende e tra l'altro sono quasi tutti pannolini pre-fold, inoltre su alcuni kit lo sconto è di una quindicina di euro (su un totale di 110-130), quindi sinceramente non so quanto valga la pena risparmiare 15 euro per prendere dei pannolini che non mi piacciono neppure..
Intanto che continuo ad alambiccarmi il cervello io e il panzerotto diamo un abbraccione a tutti/e e.. un augurio di una buonissima settimana!

sabato 13 febbraio 2010

il regalo per la mamma

Qualche giorno fa è stato il compleanno della mia mamma e, siccome si lamenta che non le cucio niente, le ho preparato un paio di cosette..

Una borsa..
..e una pochettina portatutto coordinata..


Speriamo che le piacciano!!

P.S. prima o poi pubblicherò anche le poche foto dei regali di Natale.. :D


giovedì 11 febbraio 2010

tutto è bene..

Finalmente il giorno fatidico della visita è arrivato.. e abbiamo visto il nostro panzerottino, che, per prima cosa è vivo e cresce (che già è una roba -come dire- importante) e si faceva bel bello tutto il movimento e la ginnastica che la sua mamma non fa (ecco perché brucia tutte 'ste calorie!!). Oltretutto è già un personaggio perché, oltre a sgambettare e a ciucciarsi il dito, ha passato tutto il tempo a.. grattarsi la testa!!
Comunque io ho "vinto" tre buscopan al giorno e due mesi di maternità anticipata per stare a riposo (per fortuna non completo). La cosa sinceramente mi tranquillizza parecchio: non per i medicinali che farei volentieri a meno di prendere in dosi così elevate, ma per il riposo, perché noto che basti la minima stanchezza per aumentare di molto le contrazioni.
Però che bellezza vedere il nostro bimbino e il suo cuoricino che batte!! Sono veramente felice!!!

martedì 9 febbraio 2010

Olio Jonhson's Baby e WhyMum.it

WhyMum. it è un forum di incontro e confronto tra genitori e con eventuali esperti. Lo stavo tenendo d'occhio da un po' per capire se iscrivermi o meno, visto che per il momento mi sembrava fatto bene e trovo sempre utile la possibilità di confrontarsi con altri pareri ed esperienze. Fino a che, l'altro giorno, mi imbatto in un post con questo titolo "Johnson's Baby Olio Alta Qualita'" e sono rimasta a dir poco di sasso. Sì, in fondo al posto c'è un paragrafino che mette in po' dubbio la bontà del prodotto, ma il titolo e tutto il resto del post mi hanno dato l'impressione di una completa ed entusiastica approvazione del prodotto. Peccato che quest'olio sia composto perlopiù da petrolio! Già, perchè il paraffinum liquidum non è nient'altro che questo: petrolio. Ora, per la descrizione più approfondita di cosa possa significare lo spalmarsi la pelle di paraffinum liquidum vi rimando alla discussione sul forum "L'angolo di Lola" ( http://lola.forumup.it/viewtopic.php?t=457&mforum=lola ), in cui persone ban più preparate di me dirimono la questione, dopodichè io non metterei mai un prodotto del genere sulla mia pelle, figuriamoci su quella di mio figlio!!
In preda alla delusione per questo post ho deciso di iscrivermi al forum per poter dire la mia, per poi scoprire che per commentare avrei dovuto essere in possesso di 40 fatidici punti.. beh, che ve lo dico a fare, mi sembra assurdo che in un forum si possa parlare solo se si è raggiunto un certo grado di popolarità: trovo che sia una filosofia che va contro a quella del libero scambio che grazie al cielo vige ancora nel web.
In ultimo: occhio ai prodotti per bambini: lavorando nei nidi vengo spesso a contatto con prodotti per l'igiene infantile di diverso tipo e colgo l'occasione per dare sempre un'occhiata all'inci (l'elendo degli ingredienti).. purtroppo sono moltissimi i prodotti che hanno all'interno ingredienti sintetici (paraffinum liquidum in primis) aggressivi o addirittura cancerogeni, e purtroppo sono spesso prodotti di marche super famose di linee vendute anche in farmacia.. per cui penso sia necessario informarsi, anche se è un po' faticoso, ma ne va della salute nostra e dei nostri piccoli!!

domenica 7 febbraio 2010

undicesima settimana

Finalmente il periodo critico sta volgendo al termine, ma in realtà non riesco ad essere ancora molto serena, perchè per tutta la settimana ho avuto un sacco di contrazioni forti: basta che mi muova un po' o che sia un pochino stanca e subito la mia pancia viene attanagliata..
Io l'ho detto al panzerotto: se proprio hai fretta di uscire possiamo fare luglio invece che agosto, ma prima no, eh! Anche la nonna gliel'ha detto di starsene al calduccio in pancia, che fuori fa freddo :)
Per ora ho un po' sospeso le ricerche di passeggini & co., più che altro forse un po' per scaramanzia..
Comunque giovedì dovremmo avere la visita finalmente, così potremo davvero controllare che vada tutto bene..

martedì 2 febbraio 2010

decima settimana

La settimana è passata meravigliosamente (lavoro a parte, scoperta del soffio al cuore a parte, e non contando il mangiamento di schifezze, ovvio!): l'essere arrivata alla decima settimana mi ha fatta sentire un po' in salvo e ci siamo quindi concessi di scorazzare per il web cercando di capirci qualcosa di passeggini, navette, ovetti e compagnia bella.. manco a dirlo non ci abbiamo capito nulla!!
Sabato poi ho avuto la bellissima sorpresa di scoprire di avere la bilancia rotta: l'ho spostata di un metro e mezzo e pesavo.. 3 kg in più!!! Aaaaarrggghh!! Siamo andati a comprarne una nuova e quasi non avevo il coraggio di pesarmi per scoprire quanto pesassi in realtà.. ma alla fine è andata bene: dall'inizio della gravidanza ho preso mezzo kg, direi che posso ritenermi più che soddisfatta!!!
Il fine settimana è stato caratterizzato un po' da pensieri cupi: due anni fa è mancato mio suocero e il pensiero ha rincorso spesso i ricordi di quei giorni tristi.. infatti mi sa che non è tanto un caso se ieri e domenica mi siano venute delle super contrazioni: mi sono un po' "cacata sotto" (perdonate il linguaggio oxfordiano), la ginecologa mi ha messa a riposo ieri e mi ha raddoppiato il buscopan, comunque oggi va un po' meglio e spero che sia passato il momentaccio :)
Poi oggi i collego e vedo che ho vinto il meraviglioso giveaway di Valentina e sono proprio contenta: desideravo tantissimo il libro e poi.. non so, mi sembra un po' un buon segno..
sapete com'è.. nulla succede a caso ;)