lunedì 23 aprile 2012

12 settimane e 20 mesi

Piccini miei, ci prepariamo ad affrontare il viaggio, l'aereo, la convivenza gomito a gomito con i parenti di papà.
Mi sentirete agitata, a volte un po' impaurita, spesso innervosita.
Farò del mio meglio, ma voi non vi preoccupate se mi sentite di umore un po' così: sapete che la mamma è un po' orsa, molto rompiballe e puntigliosa; e quando ci siete di mezzo voi il tutto si moltiplica all'infinito, perché vorrei difendervi sempre, perché vorrei che per voi fosse sempre tutto buono.
Tartarughino mio: sei sempre più grande e ogni giorno che passa mi commuovi sempre di più. Dal momento delicato che stiamo vivendo stanno nascendo (anche se con fatica) modalità nuove ed è bellissimo tutto ciò. Lo so che ti stai adattando a tanti cambiamenti: non riesco più ad allattarti quanto prima, non riesco più a portarti in fascia.. So bene quanto queste cose siano faticose per te, ma sono fiduciosa anche nel fatto che modalità nuove ci daranno buone prospettive, inoltre la mia esperienza di sorella maggiore dice che ne ne vale assolutamente la pena, per avere un fratello (o sorella)! Stellino, spero di starti vicino nel modo migliore in questo viaggio, cercherò di non mangiare vivo chiunque oserà fare commenti sull'allattamento e di trovare un buon equilibrio tra protezione e autonomia (mica per te eh, per gli altri!!). Ti voglio un bene infinito mia splendida meraviglia!!
Mio Esserino: ti ringrazio dei piccoli colpetti che mi hai dato.. mi rassicurano tanto, perché con tutti questi trambusti ho sempre paura che qualcosa possa darti fastidio e ostacolarti il cammino. Siamo a 12 settimane e spero davvero che questo sia un buon momento per rilassarsi di fronte al pericolo di perderti per via, anche se in realtà questi timori sembrano crescere invece che affievolirsi. Me tu non ti preoccupare: sai già che la mamma a volte va un po' in loop, poi però si rasserena ^_^
Ti aspettiamo, con calma, ma in realtà siamo già pronti ad accoglierti: tutte le cose sono già state pensate e organizzate. Non so bene dove e come   ci accingeremo ad aiutarti ad uscire dalla pancia, ma di tempo ce n'è ancora molto e confido molto nel fatto che sicuramente troveremo una buona soluzione (in più stavolta mamma è più sgamata e certe cose le permetterà molto meno!), che ti aiuti a compiere questo passaggio nel modo più dolce possibile.. Prenditi tempo, cresci, crogiolati nella pancia: mamma ti protegge e tutta la tua famiglia ti ama già.

lunedì 16 aprile 2012

undicesima settimana

Finalmente le nausee iniziano a darmi tregua e rinizio a cucinare qualcosa.
Non vedo l'ora di sentire i movimentini nella pancia, per stare un po' più tranquilla e sentirti che stai bene.
Due giorni fa il tuo fratellone ha provato di nuovo a vedere se riusciva a scorgerti nella pancia e poi ti ha dato una carezza ^_^
Le cose iniziano ad andare generalmente meglio e io sono più serena (a parte qualche solita questione suoceresca); pian piano riprenderemo dei ritmi civili e un po' più rilassati, dopo il prossimo fien settimana che invece sarà un po' impegnativo. 
Sono ansiosa di vederti, ma cerco di tenere a bada la smania, sapendo che l'ecografia fatta un po' più tardi ci permetterà di vederti meglio..
Buona settimana piccin*!

sabato 7 aprile 2012

Decima settimana

Dieci settimane e un pochino di nuovo tiro un sospiro di sollievo: non me n'ero molto resa conto in questi giorni, ma comunque un po' di agitazione per il rischio di aborto c'è sempre stata e concludere il periodo più a rischio mi fa stare un pelino più serena.
Abbiamo iniziato col toto-nomi e d è già divertimento, perché ovviamente quelli che piacciono a me non piacciono a tuo padre e viceversa :D
Mi avrai sentita un po' triste in questi giorni: sono un po' in difficoltà con l'allattamento del tuo fratellone (lui è ciucciosissimo e io ho male e fastidio per gli ormoni) e trovare una mediazione non è molto facile.. ma tutto si appianerà, tre l'altro facilitando anche un po' la strada a te, quando nascerai!
La pancia inizia ad essere proprio evidente e inizia di nuovo a farmi piacere vederla, immaginandoti crescere dentro di essa.
Ti vogliamo bene esserino! Buona decima settimana!!