giovedì 10 settembre 2009

ce l'ho fatta!!

Come già anticipato nei commenti al precedente post, sono finalmente riuscita ad andare a lavorare in bici a lavorare.
Io ho vissuto molta parte della mia vita in campagna, per cui la bici è sempre stato un mezzo di locomozione piuttosto usato, così ho avuto modo di vedere la differenza con.. l'andare in bici in città, cosa decisamente traumatica!
Innanzitutto altro che pratica salutare: inalarsi polveri sottili e non di camion, macchine, moto e bus che passano nei corsi non è sicuramente il massimo della vita, in più ovviamente si mette a repentaglio la propria incolumità a ogni piè sospinto per l'inadeguatezza delle strade al transito biciclettare e per la mancanza di piste ciclabili (ahah, queste sconosciute).
A parte queste cose che fanno saltare il ciclismo ai primi posti nella classifica degli sport estremi, ho dovuto fare i conti con la mia assoluta mancanza di allenamento, ma ce l'ho fatta.. Oggi ho bissato: ovviamente sono arrivata a lavoro in uno stato pietoso peggiore di ieri e temo che domani l'acido lattico non mi darà tregua, ma spero di abituarmi prima o poi.
Comunque sono molto contenta e orgogliosa di questa scelta!!

1 commento:

  1. bravissima!!! vedrai che prima di quanto credi i muscoli si abitueranno (forse te l'hanno già suggerito, ma a me le poche volte in cui ho iniziato attività fisiche e avevo i dolori prendevo l'aspirina ^_^)

    RispondiElimina