mercoledì 13 ottobre 2010

..di gadget bambineschi: le salviette lavabili

Insieme ai pannolini abbiamo deciso di usare anche le salviette lavabili: si tratta di pezzuole di tessuto quadrate, che si possono bagnare con acqua o soluzione detergente.
Abbiamo fatto questa scelta per due motivi: per non usare l'ennesimo prodotto usa&getta con conseguente iper-riempimento del bidone dell'indifferenziato e perché praticamente tutte le salviette in commercio contengono sostanze irritanti e tossiche (..anche cessori di formaldeide, alla faccia del prodotto per bambini!).
Ne abbiamo due tipi: uno più spesso fatto con uno strato di microfibra e uno di flanella pelosetta e uno più sottile fatto con uno strato di micropile e uno di cotone. Il secondo tipo lo trovo molto più pratico, anche perché la parte in cotone toglie bene i residui, mentre il micropile toglie l'eccesso di bagnato, inoltre essendo più sottile è più sfruttabile nel pulire le pieghette inguinali; il primo tipo preferisco usarlo per la pulizia del viso e del corpo (proprio perché più spesso e morbido).
Noi ci siamo organizzati con una ciotolina d'acqua vicino al fasciatoio per bagnare le salviette (ma chi ha il fasciatoio in bagno è di gran lunga avvantaggiato, anche perché può bagnarle con l'acqua calda), mentre quando usciamo ci portiamo l'acqua in una bottiglietta et voilà.
Per quanto riguarda il lavaggio, mettiamo le salviette nel bidone dei pannolini lavabili e laviamo tutto insieme. Normalmente basta una salvietta per cambio, ma per cambi particolarmente "sporchi" capita che se ne usino due o tre, comunque noi dovremmo averne al massimo una trentina in tutto e ne abbiamo sempre in abbondanza. Tra l'altro queste salviette sono utilissime anche per fare gli impacchi di acqua calda sul seno o per lavarlo/asciugarlo.

10 commenti:

  1. bravissimi! mi dispiace solo di averle scoperte troppo tardi, col prossimo cucciolo le compro anch'io...anzi le faccio :)

    RispondiElimina
  2. che meraviglia! ma le hai fatte tu o le hai comprate?
    sara

    RispondiElimina
  3. ma sei bravissima! io con la piccola non ho usato questi accorgimenti e me ne dispiace me se ci penso ce l'avrei fatta a fare tutto. mi sembra molto impegnativo. comunque le salviettine non le ho mai usate, l'ho direttamente lavata con acqua e sapone delicato.

    RispondiElimina
  4. Ehh sei super accessoriata!!!ma queste salviette le hai fatte tu o le hai comprate?

    RispondiElimina
  5. bravaaaaaaaaaaaaaa
    io uso gli assorbenti lavabili
    stupendi, anche i miei fiori sono felici
    perchè?
    utlizzo il ferro che perdo io, mettendoli in bagno e regalando il tutto ai fiori

    RispondiElimina
  6. ottima,ottimissima scelta!
    sei una mamma perfetta!
    continua così che vai alla grande ^_^
    besos

    RispondiElimina
  7. Pensa che a noi in ospedale ci hanno detto: non usate creme né salviette. Acqua, e basta. Io sono fortunata e sono a casa, quindi la Ninetta la posso buttare sotto l'acqua ogni volta che la fa. Fatto sta che da quando è nata (fine maggio) avrò usato dieci fazzolettini e nessuna crema. La Spucci a 5 mesi (usando salviette e cremine) aveva già avuto più di un'irritazione e infezioni da funghi. La Nina non ha mai avuto niente. Neanche la più piccola irritazione. Neanche un arrossamento.
    Per il resto io uso fazzoletti di cotone (al posto delle salviette) bagnati di olio di mandorle (anche questo consiglio viene dall'ospedale).
    Tu che soluzione detergente usi?

    RispondiElimina
  8. le salviette le ho comprate on-line, anche perché mi sarebbe costato di più trovare/acquistare i tessuti che comprarle già fatte e finite..

    Non è per nulla impegnativo, è veramente solo un'impressione, e se ce la faccio io -miss pigrizia- ce la fanno tutti :D

    Non usiamo nessuna soluzione detergente, solo acqua e a volte un po' d'olio (usiamo quello baby di fitocose, che è tipo olio di mandorle e sesamo, senza aggiunte "brutte"). Solo quando è arrossato usiamo la pasta all'ossido di zinco (fitocose anche quella, obviously) o il burro di karitè puro :)

    RispondiElimina
  9. Ma braviiii!! Vede che ve la state cavando alla grande!

    RispondiElimina