giovedì 22 aprile 2010

Earth Day project: la riciclispugna

All'ultimo arrivo anch'io: per la Giornata mondiale della Terra ho voluto fare un esperimento e fare.. una spugna!
Sono stufa delle spugnette per i piatti che durano due mesi e poi vanno a finire nell'indifferenziato (le prendo in cellulosa, ma il discorso non è poi così diverso), per cui da un po' di giorni stavo meditando su come fare una spugna che duri nel tempo. Allora ho pensato ad un materiale non troppo morbido e il pensiero è andato ai maglioni infeltriti a cui devo trovare nuova vita (e non mi mancano, visto che per l'allergia devo lavare tutto a 60°).. però non era abbastanza ruvido per sostituire la parte verde "grattarola", ma poi ho recuperato del tulle piuttosto grezzo, rimasuglio di chissà quale bomboniera.
Così, ho tagliato una manica dal maglione, piegato, assemblato..
Ho sfruttato il "fattore manica" per avere la possibilità di usare la spugna anche infilandoci la mano.
E alla fin della serata ecco il risultato :)




15 commenti:

  1. Idea geniale!
    Bravissima!
    Ciao, Chiara

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea! Ingegnosa! :-D
    Il mio unico dubbio.... visti i tempi di asciugatura di cui avrà bisogno la spugna, non si corre il rischio di far proliferare muffe e muffette nella parte interna? Perdonami, non voglio smontarti, l'idea è davvero bella, ma cerco sempre di vedere anche il lato B delle cose....

    RispondiElimina
  3. Forse mettendola a bagno per un po' in acqua e aceto si può ovviare?
    O in acqua e bicarbonato? Non so, un ambiente che contrasti la proliferazione dei microorganismi senza rovinare la spugna... e senza usare la candeggina, bleah!
    Bell'idea, comunque ^_^

    RispondiElimina
  4. Anch'io ci ho pensato, ma ho deciso di provare a vedere.. il fatto poi che "abbia il buco" consente di allargarla, magari potrei -che so- infilarla nel rubinetto :)
    Poi più che altro avrei la possibilità di passarla in lavatrice tutte le settimane, per cui ne farei un'altra e le utilizzerei alternate..
    Cmq al via la sperimentazione, vi aggiornerò!! :)

    RispondiElimina
  5. fammi sapere come ti trovi... ok?

    RispondiElimina
  6. Ma che bella trovata!
    Sai anch'io è da tempo che cerco delle alternative alle spugnette per i piatti. Per esempio ho saputo che la "luffa" sostituisce abbastanza bene la parte ruvida (http://it.wikipedia.org/wiki/Luffa) senza danneggiare le stoviglie. L'ho acquistata ma non l'ho mai provata perché non riesco a trovare invece l'alternativa alla parte morbida. Una volta compravo le spugne fatte solo in cellulosa, ma adesso le hanno tolte dal mercato, lasciando solo quelle con la parte verde sintetica attaccata. Insomma, devo provare la tua idea!

    RispondiElimina
  7. Complimenti, davvero una bellissima idea!

    RispondiElimina
  8. Bella idea ma mi chiedo: ogni volta che la usi po la devi lavare in lavatrice o comunque farla obbligatoriamente asciugare come un "normale maglione"? Rispetto il rischio muffa che mi dici? te lo chiedo perchè sono curiosa..anche io stanca di spugnette dalla durata minima...

    RispondiElimina
  9. allora, ho iniziato ad usarla, ecco i primi feedback: avendo usato un maglione moooolto spesso ovviamente non riesce ad asciugare bene tra una lavata e l'altra, ma credo che sia sufficiente piazzarla in lavatrice e farla asciugare poi bene una volta alla settimana..
    O forse basta usare un maglione di spessore normale :)
    Cmq per ora fa abbastanza il suo dovere, ma non ho ancora provato con le incrostazioni (non ho ancora bruciato niente!! :D)

    RispondiElimina
  10. Ma che genialata!!Sei troppo ingegnosa!
    Brava, brava, brava.
    Fammi sapè poi come lava...

    RispondiElimina
  11. Ed è pure bella da guardare!
    Sembra un maxi toast!!!
    ps: io da Wolk. non ho mai ordinato, ma Fata Bislacca si e senza partita Iva, ciao!
    elena°*°

    RispondiElimina
  12. :))))
    Grazie Elena, allora ritenterò, mannaggia!!! :D

    RispondiElimina
  13. Ahhhh! Voglio imparare a cucireeeeeeeeeee, come posso autoprodurre se non so cucire.....
    Un giorno dovrai farmi un mini corso intensivo!
    :-)

    RispondiElimina
  14. quando vuoi, tanto è facilissimo!!!
    Io con la maglia ho qualche problemino, ma perché non mi applico mai abbastanza e poi mi dimentico come si fa! :D

    RispondiElimina